LOGIN
Logo di eERG

eERG è il gruppo di ricerca sull'efficienza negli usi finali dell'energia
attivo dal 1996 presso il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano

Loading

Feed RSS Allegati: Progetti - EMEEES Documenti allegati alla pagina Progetti - EMEEES (3):


  • Rapporto finale
    Data: 24-01-2012 18:10
    Tipo di file: documento PDF
    Dimensione: 1,6 MB



Home > Progetti > EMEEES

EMEEES

EMEEES - “Evaluation and Monitoring for the EU Directive on Energy End-Use Efficiency and Energy Services”

eERG, in qualità di partner italiano del progetto EMEEES, assiste la Commissione Europea e il Comitato appositamente istituto per l’implementazione della Direttiva 2006/32/CE concernente l'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici. Il supporto fornito alla Commissione Europea attraverso il progetto EMEEES consiste nella creazione degli opportuni strumenti per la misurazione e il calcolo dei risparmi energetici descritti nell’allegato IV della Direttiva e nella creazione di una piattaforma comune per lo scambio di informazioni tra i soggetti e i paesi tenuti alla sua implementazione.

Il progetto EMEEES mira a favorire la graduale implementazione della Direttiva 2006/32/CE concernente l’efficienza negli usi finali dell’energia e i servizi energetici. Esso ha consentito di sviluppare i seguenti strumenti necessari all’implementazione e al monitoraggio della Direttiva:

  1. un sistema di metodi bottom-up, top-down e metodi integrati per la valutazione dei servizi energetici e di altre misure per il miglioramento dell’efficienza energetica armonizzati tra i diversi Stati Membri dell’Unione Europea;
  2. un set di dati e valori di riferimento armonizzati per i diversi metodi;
  3. uno schema e una guida rivolta ai Paesi Membri per la produzione dei Piani d’Azione in Materia di Efficienza Energetica;
  4. un metodo approvato dalla Commissione Europea per la valutazione dei piani d’azione.

In questo modo il progetto ha assistito la Commissione Europea e il Comitato appositamente istituito fornendo un supporto pratico e creando una piattaforma comune per lo scambio di informazioni tra i soggetti e i paesi coinvolti nell’implementazione della direttiva. Esso ha inoltre contribuito a rendere consapevoli i Paesi dell’UE circa l’effettiva possibilità di raggiungere l’obiettivo di risparmio energetico del 9% in nove anni nei termini indicati nella direttiva e rappresenta un supporto per tali paesi nel raggiungimento di tale obiettivo.

Il supporto fornito include:

  • una piattaforma per lo scambio di informazioni tra la Commissione, il Comitato e gli stakeholder coinvolti;
  • consulenza limitata ad alcuni casi specifici;
  • una raccolta e un’analisi comparativa di buone pratiche in tema di metodi per il monitoraggio e la valutazione dei risparmi;
  • un processo per lo sviluppo di metodologie di valutazione armonizzate bottom-up e top-down;
  • lo sviluppo concreto di 20 metodi bottom-up differenti e di 15 metodi migliorati per la valutazione top-down, armonizzati sui diversi Paesi coinvolti;
  • metodi (ex-ante ed ex-post) di valutazione combinata top-down e bottom-up per dimostrare il raggiungimento dell’obiettivo del 9%;
  • sei progetti pilota per il test delle metodologie sviluppate su programmi, servizi e altre misure realmente implementati;
  • la proposta di una struttura e di una metodologia per lo sviluppo dei Piani d’Azione in Materia di Efficienza Energetica che i Paesi Membri dell’UE devono trasmettere alla Commissione Europea per dimostrare di avere adempiuto agli obblighi previsti dalla direttiva;
  • la proposta di una metodologia che possa essere impiegata dalla Commissione Europea per valutare i piani d’azione e i risultati in essi riportati.

Sito WEB:
www.evaluate-energy-savings.eu

Pagine in italiano del Sito WEB di EMEEES con informazioni sulle attività svolte in Italia e i contatti nazionali

http://www.evaluate-energy-savings.eu/emeees/en/countries/Italy/index.php